Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / GINECOLOGIA / Gravidanza: dubbi chiarimenti / Ovaio micropolicistico: che percentuale c’è di poter avere una gravidanza senza stimolazione?

Ovaio micropolicistico: che percentuale c’è di poter avere una gravidanza senza stimolazione?

creato da La redazione — ultima modifica 11/11/2012 23:05

 

Salve, ho 27 anni e mi hanno diagnosticato da tempo ovaio polimicrocistico. Ho sempre avuto le mestruazioni irregolari e in seguito per 6 mesi non ho avuto più il ciclo. Il ginecologo mi ha dato il clomifene e alla seconda stimolazione le mestruazioni sono tornate. Vorrei sapere che percentuale c’è di poter avere una gravidanza senza stimolazione con questa sindrome.
Grazie


Non posso darti una percentuale precisa della probabilità di avere una gravidanza senza l’utilizzo di alcuna terapia. Ci sono infatti molte varianti nella sindrome dell’ovaio micropolicistico: ad esempio, non tutte le donne con le ovaie micropolicistiche hanno necessariamente le mestruazioni irregolari, e quando sono irregolari (come nel tuo caso) a seconda della persona possono esserci dei periodi di amenorrea (assenza di mestruazioni) più o meno lunghi. Il problema principale è che quando i cicli mestruali non sono regolari e sono o più lunghi o più corti della norma (intendendo come normalità un ritmo compreso tra i 25 e i 35 giorni) è molto difficile che si verifichi l’ovulazione e che pertanto si produca l’ovocita che potrebbe venire fecondato.

 

Dott.ssa Chiara Alessandrini
Specialista in Ginecologia e Ostetricia 
Consulente Sessuologa primo livello 
c/o Casa di Cura “Fogliani” Modena