Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / GINECOLOGIA / Gravidanza: dubbi chiarimenti / L'eccessiva lunghezza del prepuzio può essere un ostacolo al concepimento?

L'eccessiva lunghezza del prepuzio può essere un ostacolo al concepimento?

creato da La redazione ultima modifica 01/06/2014 20:14

Salve a tutti, mio marito ha molta pelle sul pene, quando è eretto non riesce a scappellarsi da solo, ma se la tira se ne scende del tutto. Siccome stiamo provando ad avere dei figli, vorrei sapere se questo ci può causare dei problemi e a chi rivolgerci. Grazie

 

Gentile Utente,

una eccessiva lunghezza del prepuzio può rappresentare un parziale ostacolo al concepimento se risulta impossibile scoprire il glande, cioè se è presente una vera e propria fimosi serrata; infatti in questo caso parte del liquido seminale può restare tra prepuzio e glande dopo l'eiaculazione. Invece, nel caso di suo marito il glande è scopribile anche a pene rigido (sebbene non si scopra spontaneamente), pertanto l'eccesso di prepuzio non rappresenta un ostacolo alla fecondazione, se il rapporto viene praticato con il prepuzio che non copre il glande.


Dott. Antonio Granata

Andrologo

Responsabile modulo di Andrologia U.O. Endocrinologia e Malattie del Metabolismo

Nuovo Ospedale Civile S. Agostino/Estense Presidio di Baggiovara (Modena)

Spazio Giovani Consultorio Familiare, viale Molza - Modena


23.05.2012