Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / GINECOLOGIA / Disturbi apparato genitale femminile / Perdite giallo-verdi, dolore nei rapporti e perdita dello stimolo sessuale: perché?

Perdite giallo-verdi, dolore nei rapporti e perdita dello stimolo sessuale: perché?

creato da La redazione — ultima modifica 24/10/2012 09:21

 

Salve, sono una ragazza di 18 anni e da quando ho cominciato ad avere rapporti (2 anni fa e l’ho fatto sempre con la stessa persona) col mio ragazzo ho provato sempre un certo fastidio, sento dolore se spinge più dentro parlando con rispetto, e non riesce mai ad entrare tutto. Poi ho una marea di perdite, sono come filoni di perdite giallastre quasi verdi. Ho contattato una ginecologa e mi ha dato degli ovuli da inserire all’interno della vagina e della crema da mettere all’interno con una specie di siringa. Le perdite sono diminuite dell’1% ma il dolore non è andato via, anzi ho perso lo stimolo sessuale. Quando ho finito la cura ho cominciato ad avere nuovamente rapporti ma senza provare niente, solo dolore e fastidio, in qualunque posto venissi toccata. Ne ho parlato con la dottoressa e mi ha detto che non è niente e che lo stimolo mio verrà di nuovo, perché sono giovane. Potete aiutarmi e darmi una spiegazione? Grazie.


Se le perdite non sono scomparse del tutto e hanno sempre la stessa caratteristica di essere giallo-verdi potrebbe significare che c’è ancora un’infezione a livello genitale e questo potrebbe anche spiegare il dolore che provi durante i rapporti. Si tratta quindi di effettuare nuovamente una visita specialistica e magari eseguire un tampone vaginale (con una specie di cotton fioc si prelevano un po’ di queste perdite e si analizza se c’è qualche batterio). Puoi rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia oppure allo spazio giovani del consultorio Familiare della tua città.

 

Dott.ssa Chiara Alessandrini
Specialista in Ginecologia e Ostetricia 
Consulente Sessuologa primo livello 
c/o Casa di Cura “Fogliani” Modena