Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / GINECOLOGIA / Disturbi apparato genitale femminile / Klebsiella pneumoniae: di cosa si tratta e cosa fare?

Klebsiella pneumoniae: di cosa si tratta e cosa fare?

creato da La redazione — ultima modifica 24/10/2012 09:11

 

Buongiorno Dottore, volevo chiedere un'informazione. Ho fatto il tampone vaginale ed è risultato esito positivo antibiogramma: Klebsiella pneumoniae ssp. Volevo sapere di cosa si tratta e cosa devo prendere per eliminarlo. Grazie.

La klebsiella pneumoniae è un batterio che può essere facilmente trovato nelle vie respiratorie, nell'intestino e nelle vie urogenitali dove appunto può causare delle infezioni. L’antibiogramma da lei eseguito dovrebbe avere individuato l’antibiotico più adatto a trattare l’infezione.

 

Dott.ssa Chiara Alessandrini
Specialista in Ginecologia e Ostetricia 
Consulente Sessuologa primo livello 
c/o Casa di Cura “Fogliani” Modena