Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / ANDROLOGIA / Dubbi, chiarimenti su: glande, frenulo, prepuzio, sperma, ecc. / Con il pene in erezione il glande si scopre poco.. cosa comporta?

Con il pene in erezione il glande si scopre poco.. cosa comporta?

creato da La redazione ultima modifica 14/04/2017 11:21

Salve, sono un ragazzo di 16 anni, con il pene in erezione il glande si scopre poco dalla cappella che rimane su, non ho dolore durante la masturbazione. Volevo sapere a cosa è dovuto, se comporta fastidi durante un rapporto o se lo compromette, e se è necessario al 100% l'intervento chirurgico o se si può risolvere diversamente. Grazie mille!!

 

Gentile Utente,

il quadro che descrive suggerisce la presenza di una fimosi non serrata, ovvero una scarsa elasticità del prepuzio che tuttavia permette di scoprire agevolmente l'intero glande a pene flaccido. Poiché questa condizione permette una igiene intima adeguata, la necessità di una circoncisione è secondaria ad eventuale sensazione di fastidio/dolore e/o eventuali microlacerazioni del prepuzio durante attività sessuale. Per cercare di evitare la scelta chirurgica è opportuno che qualsiasi attività sessuale sia associata ad adeguata lubrificazione. Consiglio visita andrologica per una definizione del quadro fimotico.

 

Dott. Antonio Granata

Andrologo

Responsabile modulo di Andrologia U.O. Endocrinologia e Malattie del Metabolismo

Nuovo Ospedale Civile S. Agostino/Estense Presidio di Baggiovara (Modena)

Spazio Giovani Consultorio Familiare, viale Molza - Modena