Tu sei qui: Home / News / Safer Internet Day 2019 - Together for a better internet

Safer Internet Day 2019 - Together for a better internet

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 04/02/2019 16:45
Iniziative promosse dal Comune di Modena sulla sicurezza in internet

Safer Internet Day (SID) è un evento internazionale di sensibilizzazione dei rischi di Internet istituito dall'Unione Europea nel 2004. L'obiettivo di questa giornata , che si svolge ogni anno nel mese di febbraio, è quello di promuovere un uso responsabile e sicuro della rete e di tutto quello che ne concerne.

In Italia il SID 2019 viene celebrato il 5 febbraio con lo slogan “Together for a better internet” (“Insieme per un internet migliore”) che ha lo scopo di enfatizzare gli aspetti positivi della rete e il ruolo attivo che può occupare nella vita quotidiana di ognuno.
Il Comune di Modena, ormai da diversi anni propone progetti e servizi finalizzati a promuovere un uso consapevole, critico e responsabile di internet. In particolare con il progetto Internet Sicuro che dall'anno scolastico 2015-16 si realizza in tutte le prime medie del territorio cittadino ed anche in alcune classi degli istituti secondari di secondo grado; gli esperti sulla sicurezza in internet conducono un intervento in classe della durata di due ore durante il quale si riflette - insieme agli studenti - sul funzionamento della rete, sulle opportunità che offre e sui rischi che presenta, cercando di fornire chiarimenti sui comportamenti da adottare, sulla riduzione dei possibili rischi e su una maggiore responsabilità nella navigazione.
In occasione del Safer Internet Day, ecco le  iniziative in programma a Modena:

Siamo lieti di informarvi che a partire da Martedì 5 febbraio il nostro sito Stradanove mette a disposizione dei suoi visitatori una nuova rubrica di consulenza online Internet sicuro, interamente dedicata alle tematiche della rete, del cyberbullismo, della sicurezza sul web. Entrando nella sezione domande e risposte o direttamente dal campo “Scrivici” (http://www.stradanove.it/scrivici) è possibile formulare domande - in anonimato e nel pieno rispetto della privacy – e ricevere risposte adeguate da un team di esperti sulla sicurezza in internet.
La rubrica realizzata in collaborazione con l'APS Civibox è stata arricchita di numerosi contenuti tra cui un'intera sezione sulla documentazione, aggiornata con recensioni di libri, articoli, indagini, film. Inoltre si può consultare un glossario con i termini  utilizzati sul web ed in ambito informatico. Non mancano ovviamente l'area dedicata alle news con articoli costantemente aggiornati, le faq (tra cui alcuni consigli e “istruzioni per l'uso” su come navigare in sicurezza) ed anche video su campagne informative e di sensibilizzazione.

 

L'attività del progetto “Internet Sicuro” realizzato nelle scuole medie e superiori è il focus dell'appuntamento di Mercoledì 6 febbraio alle 18 presso la scuola Mattarella (via P. Mattarella 145 – Modena):  Claudio Baraldi e Sara Amadasi del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell'Università di Modena e Reggio Emilia illustrano il loro rapporto di ricerca che include un'analisi degli strumenti utilizzati  dal progetto “Internet sicuro”, insieme ad una riflessione sui risultati emersi negli anni scolastici (2015-16, 2016-17, 2017-18).
Irene Guadagnini, Assessora alle Politiche Giovanili del Comune di Modena e Daniele Barca, dirigente dell'Istituto Comprensivo 3 di Modena, introducono le relazioni; al termine sono previsti interventi di docenti, operatori e genitori.

 

Venerdì 8 febbraio alle ore 9 presso l'Istituto Fermi (via Luosi 23 – Modena) si tiene l'incontro “Io Hacker” nel corso del quale, insegnanti e studenti, possono confrontarsi - sul tema della sicurezza in internet - con Andrea Andreoli di UniMoRe e con alcuni giovani rappresentanti di Mutina PWA e dell'Hacking Team Makeit Modena, tra cui Enrico Falco, Giovanni Colasante, Giacomo Guerzoni.

 

Infine durante tutta la settimana, dal 4 al 9 febbraio, si svolgono attività di sensibilizzazione  con la  distribuzione dell'opuscolo “www sei sicuro di essere al sicuro?” presso la Palestra digitale Makeit Modena Netgarage e nei Netgarage cittadini:
Net 4 Garage (Via Barbolini 7/9 - Villanova)
My Net garage (via Santa Chiara, 14)
Net Garage 2.0 (via San Faustino, 155)
Net Garage@live (via Viterbo, 80):
Anche presso l'Informagiovani in Piazza Grande e presso i Centri di aggregazione giovanile si può ritirare l'opuscolo informativo “www.sei sicuro di essere al sicuro?” realizzato nell'ambito della campagna informativa a cura del Settore Polizia Municipale e Politiche per la legalità e le sicurezze, in collaborazione con Settore Cultura, Sport e Politiche Giovanili, SmartCity e Settore Istruzione e rapporti con l'Università.

 

Il Safer Internet Day è un'occasione per potere mettere in luce in maniera più intensa il rischio della navigazione in Internet, ma è importante ricordarsi sempre di ciò che si è appreso e orientarsi sugli aspetti positivi di internet e della cultura digitale. Infatti la rete può essere vista come un contenitore di informazioni a cui tutti possono accedere; tramite il web si può comunicare con persone lontane, si possono inventare programmi grazie ai quali migliorare la qualità della vita della persone e restare connessi in qualsiasi momento da qualsiasi luogo.
Siamo noi che decidiamo quale  “rotta” far intraprendere alla nostra navigazione.

 


La Redazione


 

Scarica il programma con le iniziative a Modena sul SID 2019

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo