Tu sei qui: Home / News / I giovani l'hanno capito e fanno sentire la loro voce!

I giovani l'hanno capito e fanno sentire la loro voce!

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 02/01/2020 15:22
La parte del discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dedicata ai giovani e le riflessioni di Marta e Salwa, volontarie del Servizio Civile Regionale.

‘’La fiducia va trasmessa ai giovani, ai quali viene sovente chiesta responsabilità, ma a cui dobbiamo al contempo affidare responsabilità.

Le nuove generazioni avvertono meglio degli adulti che soltanto con una capacità di osservazione più ampia si possono comprendere e affrontare la dimensione globale e la realtà di un mondo sempre più interdipendente.

Hanno – ad esempio – chiara la percezione che i mutamenti climatici sono questione serissima che non tollera ulteriori rinvii nel farvi fronte.

Le scelte ambientali non sono soltanto una indispensabile difesa della natura nell’interesse delle generazioni future ma rappresentano anche un’opportunità importante di sviluppo, di creazione di posti di lavoro, di connessione tra la ricerca scientifica e l’industria.

Torniamo con il pensiero alle popolazioni delle città minacciate, come Venezia, dei territori colpiti dai sismi o dalle alluvioni, delle aree inquinate, per sottolineare come il tema della tutela dell’ambiente sia fondamentale per il nostro Paese.

I giovani l’hanno capito. E fanno sentire la loro voce proiettati, come sono, verso il futuro e senza nostalgia del passato.

Ogni società ha sempre bisogno dei giovani. Se possibile ancor di più oggi che la durata della vita è cresciuta e gli equilibri demografici si sono spostati verso l’età più avanzata.

Questa nuova condizione impone di predisporre nei confronti degli anziani – parte preziosa della società – maggiori cure e attenzioni. Occorre, al tempo stesso, investire molto sui giovani.

Diamo loro fiducia, anche per evitare l’esodo verso l’estero. Diamo loro occasioni di lavoro correttamente retribuito. Favoriamo il formarsi di nuove famiglie.’’

 

Dal messaggio di fine anno di Sergio Mattarella emerge chiaramente una forte attenzione ai giovani e viene sottolineata l’importanza che essi hanno per il futuro del paese.

Appare evidente il bisogno di dar loro opportunità e condizioni di lavoro opportune per poter stare in Italia evitando così fughe all’estero.

Inoltre, il Presidente della Repubblica evidenzia come ai giovani sia chiaro l’impellente bisogno di prendersi cura del proprio pianeta e di come essi siano in grado di far sentire la propria voce.

A cura di Marta Capraro e Salwa Urooj

Volontarie del Servizio Civile Regionale

Progetto "Relazioni Trasformative" (gennaio 2020)

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo