Tu sei qui: Home / News / Giornata Mondiale contro l'AIDS 2019: le iniziative a Modena e in provincia

Giornata Mondiale contro l'AIDS 2019: le iniziative a Modena e in provincia

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 28/11/2019 08:43
In occasione della giornata mondiale per la lotta all'AIDS, una serie di iniziative ed eventi per fare prevenzione sulle infezioni da HIV e proteggere la salute sessuale.

Da quando venne indetto il primo congresso mondiale sull'AIDS nel 1988, si è iniziato a celebrare ogni primo dicembre la Giornata Mondiale contro l'AIDS. Per l'occasione sono previste a Modena e in provincia una serie di importanti iniziative per informare l'opinione pubblica su tale fenomeno e per favorire la prevenzione.

Il Comune di Modena, l'Azienda USL e l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena e alcune associazioni di volontariato, sono promotrici di una campagna di sensibilizzazione contro l'infezione da Hiv e l'AIDS, intitolata: "Proteggi l'amore, Aids e non solo".

 

A tale scopo, sabato 30 novembre, dalle 17:00 alle 20:00, presso l'Informagiovani in Piazza Grande (Modena), si svolgeranno i Test Days, aperti a chiunque voglia sottoporsi in forma anonima e gratuita al test per l'HIV, potendosi poi rivolgere gratuitamente a medici, infermieri e volontari, che risponderanno a dubbi e forniranno informazioni su prevenzione, diagnosi, cura e assistenza. Sarà possibile ritirare il risultato del test presso la Clinica delle Malattie infettive (Via Del Pozzo, 71).

Sempre sabato 30, sarà allestito dalle 10.00 alle 20.00 un banchetto a cura di ArciGay Modena, sotto il Portico del Collegio (Via Emilia Centro, Modena), dove verranno distribuiti gratuitamente condom, femidoms (profilattici femminili), dental dams e lubrificanti, oltre al materiale informativo sulle malattie sessualmente trasmissibili e il safer sex. Saranno presenti al banchetto volontari e volontarie che proveranno a rispondere a domande e dubbi su questo tema.


Segnaliamo anche per venerdì 29 novembre alle ore 21.00 presso Abate Road (Via Nicolò dell'Abate, 66 - Modena), la Stand Up Comedy "Vieni, ma protetto", organizzata da Giovani Democratici in collaborazione con Unione degli Universitari, per parlare di sessualità, prevenzione e stereotipi di genere. Si esibiscono durante la serata: Clara Campi, giovane attrice diplomata presso l'American Musical and Dramatic Academy di New York, e Laura Formenti diplomata presso il Teatro Arsenale di Milano e famosa per aver partecipato a show comici come "Colorado" (Italia1) e "Stand Up Comedy" (Comedy Central). Intervento al microfono di Cristina Mussini, dottoressa di malattie infettive e di ArciGay.


Provincia

Anche in provincia di Modena sono in programma diverse iniziative. A Castelfranco Emilia, durante la mattina di domenica primo dicembre, farà tappa presso il Tempio Sikh un pulmino itinerante (che si fermerà anche a Maranello lo stesso giorno) per sensibilizzare e distribuire materiale informativo con personale sanitario dell'Azienda USL e dell'Azienda Ospedaliero universitaria Policlinico di Modena e volontari. Mentre mercoledì 4 dicembre, presso la Biblioteca Comunale di Castelfranco Emilia, saranno presenti dalle 14.30 alle 16.30 una ostetrica e una psicologa dello Spazio Giovani dell'AUSL di Modena.

 

Opera di sensibilizzazione e distribuzione di materiale informativo sono previste nella mattinata di domenica primo dicembre anche nei distretti di Sassuolo (con la partecipazione del personale del Consultorio familiare dell'Azienda USL di Modena), e di Pavullo (presso la Biblioteca Comunale "Santini" di Via Giardini, verrà allestita una bacheca a tema). Inoltre, a Pavullo è prevista attività di counselling gratuito dal 2 dicembre (dalle 9.00 alle 13.00) presso il Servizio Dipendenze Patologiche (Via Ricci, 2), e i giorni 2, 9 e 16 dicembre (dalle 14.00 alle 17.00) presso lo Spazio Giovani Consultorio Familiare di Viale Martiri.

 

Anche nelle sedi del Servizio Dipendenze Patologiche di Carpi (Via Molinari, 2) e di Mirandola (Via Smerieri, 3) sarà possibile effettuare il test HIV supportato da attività di counselling, gratuito e anonimo, su appuntamento telefonico (rispettivamente ai numeri 059 659921 e 0535 602434).
Negli altri punti della rete dei Servizi Dipendenze Patologiche della provincia modenese l’attività (test HIV e distribuzione materiale informativo) sarà dedicata agli utenti in carico.

 

 

Consulta la nostra rubrica Sesso e Volentieri, dove puoi trovare anche la categoria "Malattie Sessualmente Trasmissibili (MTS)".

 

 

 

A cura di

Laura Guaitoli

Novembre 2019

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo