Tu sei qui: Home / News / ADOLESCENTI: CORPO, SESSUALITA' E SOCIAL. Criticità e sfide: cosa devono sapere i genitori

ADOLESCENTI: CORPO, SESSUALITA' E SOCIAL. Criticità e sfide: cosa devono sapere i genitori

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 12/11/2018 18:03
Cinque incontri dedicati ai genitori, alle famiglie, agli insegnanti ed educatori per capirne di più sugli adolescenti alle prese con il corpo, con la propria affettività-sessualità e con i social.

Cinque incontri dedicati ai genitori, alle famiglie, agli insegnanti ed educatori per capirne di più sugli adolescenti alle prese con il corpo, con la propria affettività-sessualità e con i social.

 

Questo ciclo di iniziative che si svolge tra novembre 2018 e febbraio 2019 si inserisce nell’ambito del progetto Rete di Prevenzione per la prevenzione del benessere in adolescenza a cui hanno dato vita Comune di Modena e Azienda Usl, in stretta sinergia con istituzioni scolastiche e realtà del privato sociale.

Un appuntamento riproposto quasi annualmente e molto apprezzato, per i temi trattati, quali ad esempio: strategie comunicative genitori-figli, stili di vita e comportamenti a rischio, il valore educativo dello sport, il gap digitale che separa i genitori dai figli, addiction e sostanze psicoattive, prevenzione e sicurezza sul web.

 

 

Il primo incontro, programmato per sabato 17 novembre 2018 dal titolo “Adolescenti alle prese con il corpo” condotto da pedagogiste e counsellor del CeIS, propone ai partecipanti un approfondimento su cosa succede al corpo durante l'adolescenza, quali i cambiamenti i rischi e le opportunità; come mettersi al fianco dei nostri figli nell'immaginare e interiorizzare il nuovo corpo.

 

I genitori di fronte ai disturbi del comportamento alimentare (anoressia-bulimia) è il tema trattato nel secondo incontro, sabato 1 dicembre 2018 presso l'istituto Fermi. Si affronterà la tematica con la partecipazione di esperti (psicologi, psicoterapeuti) del SISDCA e volontarie dell'Associazione Fanep.

 

Anche in questa edizione tornano gli approfondimenti dedicati al rapporto dei giovani con il web; sabato 19 gennaio con “Affettività e sessualità. Lo spazio virtuale di internet ed i suoi modelli” ci si concentrerà su come gli adolescenti utilizzino la rete per avere accesso ad informazioni e pratiche connesse alla sfera affettiva e sessuale. Il dibattito sarà supportato da Daniela Spettoli, ginecologa e responsabile del consultorio familiare dell'Ausl di Modena, da Jody Libanti, psicologo e psicoterapeuta dello Spazio Giovani Ausl Modena e da Gianluca Dotti, giornalista freelance ed esperto di tecnologia, scienza digitale.

 

La proposta di sabato 9 febbraio 2019 presso la scuola media Ferraris, “Quando lo sport mi va stretto”, pone l'accento sullo sport per i giovani dai 13 ai 16 anni, con strategie di sopravvivenza al mondo dello sport per adolescenti e genitori efficaci. Ad approfondire i contenuti, Gustavo Savino del Centro di Medicina dello Sport e Francesca Scalise, psicologa dell'età evolutiva e dello sport.

 

Infine sabato 23 febbraio, l'ultimo dei cinque incontri, “Ridare capacità di aspirare al futuro” presso la scuola media Ferraris, mette al centro dell'attenzione la relazione che gli adolescenti hanno con il futuro, ma anche che le sfide che i genitori si trovano a cogliere: nuovi linguaggi, nuove identità, l'impegno nell'educare cittadini consapevoli. A condurre il confronto Beppe Stefani del Coordinamento Provinciale dei Genitori e l'insegnate Daniela Fontanazzi della Fondazione CeIS.

 

>>> Scarica il programma completo di "Adolescenti: corpo, sessualità e social"

 

>> Scarica il dépliant dell'iniziativa

 

Dai un'occhiata alle iniziative svolte negli anni scorsi:

Crescere è un gioco di squadra (2018)

Crescere online (2016)

Intervento di Matteo Lancini (2016)

Droghe e internet. Cosa devono sapere i genitori (2014)

Droghe e alcol. Cosa devono sapere i genitori (2013)

 

 

Calendario degli appuntamenti


Sabato 17 novembre 2018

Ore 9.30-12:00

Scuola “Ferraris” via Divisione Acqui, 160 - Modena

Adolescenti alle prese con il corpo

Cosa succede al corpo in adolescenza?

Quali cambiamenti, rischi e opportunità.

Punti di riferimento per mettersi al fianco dei figli nell’immaginare e interiorizzare il nuovo corpo. Attenzioni educative dei genitori per sostenere lo sviluppo armonico dei figli.

Cristina Medici, Pedagogista e Counsellor, Fondazione CeIS

Patrizia Belloi, Pedagogista, Counsellor e Insegnante, Fondazione CeIS

Linda Fusara, Pedagogista e Insegnante, Fondazione CeIS

 

 

Sabato 1 dicembre 2018

Ore 9.30-12:00

Istituto “Fermi” via Luosi 23 - Modena

Quando il disagio in adolescenza colpisce il corpo: i genitori di fronte ai disturbi del comportamento alimentare-anoressia e bulimia

Il racconto di una famiglia: quando l’anoressia inizia...

Volontaria, Associazione Fanep

I disturbi del comportamento alimentare

Dante Zini, UO DCA, Ospedale Baggiovara; Presidente SISDCA

Emilia-Romagna

La prevenzione sui banchi di scuola

Laura Tieghi, Psicologa, Psicoterapeuta, SISDCA-sez. E.Romagna

Cosa significa guarire dai disturbi del comportamento alimentare

Valentina Fasoli, Psicologa, Psicoterapeuta, SISDCA-sez. E.Romagna

Il racconto di una famiglia: quando dall’anoressia si guarisce...

Volontaria, Associazione Fanep

 

 

Sabato 19 gennaio 2019

Ore 9:30-12:00

Scuola “Ferraris” - via Divisione Acqui, 160 - Modena

Affettività e sessualità: lo spazio virtuale di internet e i suoi modelli

Come gli adolescenti utilizzano il web per avere accesso a informazioni e pratiche connesse alla sessualità e affettività. Programmi, siti e applicazioni per controllare la pubblicazione dei contenuti online. Ricerca, recupero ed eliminazione del materiale pubblicato… è possibile?

Gianluca Dotti, Giornalista freelance, si occupa di tecnologia, scienza e digitale, Formatore di Civibox

Jody Libanti, Psicologo e Psicoterapeuta Spazio Giovani AUSL Modena

Daniela Spettoli, Ginecologa, Responsabile del Consultorio Familiare Ausl di Modena

 

 

Sabato 9 febbraio 2018

Ore 9:30-12:00

Scuola “Ferraris” - via Divisione Acqui, 160 - Modena

Quando lo sport mi va stretto

Lo sport per i giovani dai 13 ai 16 anni tra impegno, abbandono, scuola e nuove esigenze. Strategie di sopravvivenza al mondo dello sport per adolescenti e genitori efficaci.

Gustavo Savino, Centro di Medicina dello Sport di Modena

Francesca Scalise, Psicologa dell’età evolutiva e dello sport

 

 

Sabato 23 febbraio 2018

Ore 9:30-12:00

Scuola “Ferraris” - via Divisione Acqui, 160 - Modena

Ridare capacità di aspirare al futuro

La relazione che gli adolescenti hanno con il futuro e quella degli adulti tra speranze e paure; le sfide da cogliere a misura di genitori: nuovi linguaggi, nuove geografie, nuove identità; educare cittadini consapevoli.

Beppe Stefani, Coordinamento Provinciale dei Genitori

Daniela Fontanazzi, Insegnante, Responsabile progetti genitori, Area Scuola, Fondazione CeIS

 

 

Rete di Prevenzione per la ProMOzione del benessere in adolescenza è un progetto pensato e promosso da Comune di Modena e Distretto AUSL di Modena, finalizzato a promuovere il coordinamento tra i soggetti, pubblici e del privato sociale, operanti sul territorio cittadino, attivi nell'ambito della prevenzione e del trattamento delle dipendenze da comportamenti distruttivi e/o sostanze tossiche tra adolescenti e giovani e per la promozione della salute e sani stili di vita.

La Rete si configura come uno spazio d’incontro,  non solo fisico ma anche di pensiero, un luogo in cui si possono incontrare e integrare la promozione, la prevenzione e la cura rivolti all’adolescente e alla sua famiglia, a partire da una lettura condivisa del contesto e dei fenomeni connessi con l'età evolutiva.

L'attività della Rete si articola su 3 tavoli tematici: tavolo Famiglie e Genitorialità, tavolo scuola e tavolo tempo libero.

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici

 

MakeIt Modena_logo