Tu sei qui: Home / Libri

Libri

creato da admin ultima modifica 10/12/2012 17:22
Libri
"1947", di Elisabeth Åsbrink
"1947", di Elisabeth Åsbrink

Completo e documentato, “1947” non è un romanzo ma tiene avvinti alla pagina con una scrittura brillante e varia. Un bel puzzle letterario. (M. Piccone)


“Sovietistan”, di Erika Fatland
“Sovietistan”, di Erika Fatland

Un libro molto bello e molto interessante, con il pregio di una scrittura brillante che non rischia mai di annoiare. (M. Piccone)


"L'Amuleto", di Gert Nygårdshaug
"L'Amuleto", di Gert Nygårdshaug

Leggere “L’amuleto” è un piacere, un bel cambiamento dalle cupe atmosfere dei gialli nordici a cui siamo abituati. (M. Piccone)


“L’assassinio del commendatore - Libro Secondo, Metafore che si trasformano"  di Haruki Murakami
“L’assassinio del commendatore - Libro Secondo, Metafore che si trasformano" di Haruki Murakami

Secondo volume de “L’assassinio del commendatore” di Murakami Haruki, un romanzo perfino più enigmatico del primo che ci lascia con ancora più incertezze che non riusciremo a risolvere (M. Piccone).


"Berta Isla", di Javier Marìas
"Berta Isla", di Javier Marìas

C’è tutto Javier Marìas in questo suo nuovo splendido romanzo che ha un titolo breve con un nome, quello della protagonista (M. Piccone).


LE SORELLE MITFORD, di Mary Lovell
LE SORELLE MITFORD, di Mary Lovell

Nel bene e nel male siamo affascinati dalla famiglia Mitford. Perché furono persone fuori dall’ordinario che ebbero esperienze di vita fuori dall’ordinario. (M. Piccone)


"Palermo connection", Petra Reski
"Palermo connection", Petra Reski

Come i migliori noir, non c’è una soluzione positiva in “Palermo connection”... Dal libro, però, traspare che non è solo la Sicilia ad essere irrecuperabile. Perché noi siamo la Sicilia. (M. Piccone).


"Tienilo acceso: Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello", di Bruno Mastroianni e Vera Gheno
"Tienilo acceso: Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello", di Bruno Mastroianni e Vera Gheno

Gli autori propongono consigli utili per affrontare in maniera positiva le interazioni online.


"La ragazza cancellata" , Bart van Es
"La ragazza cancellata" , Bart van Es

“Senza le famiglie non ci sarebbero storie”... Lo stile è vivace, alternando le voci narranti, ricreando luoghi e tempi, mostrandoci fotografie (M. Piccone).


"Rione Serra Venerdì", Mariolina Venezia
"Rione Serra Venerdì", Mariolina Venezia

Lo stile narrativo della scrittrice è travolgente (quanto la sua protagonista)... Tutto raccontato in maniera scoppiettante, forse a volte troppo, trasformando la vena comica in grottesca. (M. Piccone)


"Nel peggiore dei modi", Flavio VIllani
"Nel peggiore dei modi", Flavio VIllani

"Piace tutto, nel romanzo. La trama, con il duplice scenario, la coppia dei poliziotti che, più che al modello classico del genere, fa pensare ad una coppia di padre e figlio". (M. Piccone)


I bellissimi libri del 2018: la classifica di Marilia Piccone
I bellissimi libri del 2018: la classifica di Marilia Piccone

Non è stata una scelta facile tra i 127 libri letti nell'anno appena concluso! I bellissimi 2018 proposti da Marilia Piccone sono otto. Vediamo quali!


La notte dell'uccisione del maiale, Magda  Szabó
La notte dell'uccisione del maiale, Magda Szabó

"... non sono riuscita a interrompere la lettura (neppure voi ci riuscirete), incantata dalla bravura della scrittrice nell’accumulare i dettagli che ricostruiscono il passato, nel portare in vita il presente e nel rendere memorabili i suoi personaggi". (Marilia Piccone)


“Vincoli” di Kent Haruf
“Vincoli” di Kent Haruf

Nel suo crudo realismo, il più bello dei romanzi di Kent Haruf.


“Il tunnel” di Abraham Yehoshua
“Il tunnel” di Abraham Yehoshua

Una vicenda intima e privata che s'intreccia a doppio filo con quella collettiva e politica del popolo palestinese e di quello israeliano, vicinissimi eppure cosí distanti dal trovare un modo per esistere insieme.


"La moglie coreana", di Min Jin Lee
"La moglie coreana", di Min Jin Lee

La scrittrice ha una bella scrittura che supera brillantemente i salti temporali della narrazione. Un libro vivido e pulsante. (M. Piccone)


“L’assassinio del commendatore - Libro Primo, Idee che Affiorano” di Haruki Murakami
“L’assassinio del commendatore - Libro Primo, Idee che Affiorano” di Haruki Murakami

Un romanzo di Murakami è sempre imperdibile.


"La doppia madre", di Michel Bussi
"La doppia madre", di Michel Bussi

"L'autore Bussi è un maestro nell'arte di raccontare una storia tenendoci con il fiato sospeso" (M. Piccone)


“L’ultimo respiro del drago” di Qiu Xiaolong
“L’ultimo respiro del drago” di Qiu Xiaolong

«Non c'è nulla di paragonabile a Qiu Xiaolong per spiegare la Cina di oggi» PARIS MATCH


“Figlie di una nuova era” di Carmen Korn
“Figlie di una nuova era” di Carmen Korn

«Ci arriva un soffio di malinconia, qualche volta, mentre Carmen Korn racconta dei suoi personaggi e della sua città. Un racconto letterario ampio e accurato sul clima sociale e psicologico di quegli anni… Una saga che pulsa».


Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici