Tu sei qui: Home / Concorsi / Bando per 30 borse di ricerca presso gli Uffici Giudiziari della Regione Emilia-Romagna

Bando per 30 borse di ricerca presso gli Uffici Giudiziari della Regione Emilia-Romagna

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 09/04/2019 09:45
Scadenza: 13 maggio 2019. L'iniziativa, promossa dalla Regione Emilia-Romagna, è rivolta ai neolaureati con laurea magistrale conseguita presso le Università della regione.

Sono indette le selezioni per conferire 30 borse di ricerca post laurea della durata di 12 mesi, per attività da svolgere presso gli Atenei e gli Uffici Giudiziari e Cancellerie della Regione Emilia-Romagna, in particolare per ciò che riguarda:
1) il processo civile telematico;
2) il processo penale telematico;
3) il procedimento di esecuzione penale in ambito nazionale ed internazionale;
4) l'attività contrattuale, amministrativa e contabile degli Uffici Giudiziari.


Destinatari

La borsa è rivolta a giovani laureati magistrali presso gli Atenei della Regione Emilia-Romagna che abbiano conseguito il titolo da non oltre 12 mesi, interessati a svolgere un percorso formativo e di ricerca di 12 mesi presso gli Uffici Giudiziari siti nella Regione Emilia-Romagna, in stretta collaborazione con le Università presso cui verranno attivate le borse. A ciascun borsista sarà assegnato un tutor accademico dall’Università che eroga la borsa, con il quale il borsista si coordinerà lungo il percorso di studio e di ricerca.

 

Requisiti di ammissione

Bisogna aver conseguito la laurea magistrale in uno dei seguenti atenei: Alma Mater Studiorum-Università di Bologna; Università degli studi di Ferrara; Università degli studi di Modena e Reggio Emilia; Università degli studi di Parma; Università Cattolica del Sacro Cuore-Sede di Piacenza. Infine, occorre essersi laureati da non oltre 12 mesi e aver ottenuto un voto di laurea non inferiore a 100/110.

 

Modalità di partecipazione

Il bando di selezione e la piattaforma per presentare la candidatura sono accessibili dal sito della Fondazione CRUI.
Le candidature vanno presentate entro il 13/05/2019 (ore 17:00) e devono essere inviate esclusivamente per via telematica collegandosi all’applicativo online al seguente indirizzo www.crui.it/tirocini/tirociniwa
La graduatoria con le candidature risultate idonee verrà pubblicata sul sito della Fondazione CRUI.
I periodi di ricerca finanziati dalle 28 borse verranno svolti presso: la Corte d’Appello di Bologna, il Tribunale ordinario di Bologna, il Tribunale dei Minorenni di Bologna, la Procura ordinaria di Bologna, le Procure di Modena e Ravenna, i Tribunali di Modena, Ferrara, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Rimini.


Durata della borsa di studio e Compenso economico

Ogni borsa di studio dura 12 mesi ed è previsto un importo mensile di 1.100 euro, sottoposto al regime fiscale previsto dalla legge.
Per tutta la durata della borsa di studio, ai borsisti è richiesto un impegno a tempo pieno.

 

 

Assistenza Tecnica
borse.ricerca@fondazionecrui.it

 

 

Per informazioni consulta il sito: Fondazione CRUI

Scarica il bando per partecipare.

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo