Tu sei qui: Home / Concorsi / Archivio concorsi / Archivio Concorsi 2020 / Workshop per operatori artistici in carcere

Workshop per operatori artistici in carcere

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 14/02/2020 13:04
Scadenza: 24 febbraio. Progetto europeo ideato dal Teatro dei Venti per la creazione artistica, la formazione e lo scambio di buone pratiche di Teatro in Carcere.

Descrizione del Workshop

 

MODENA - È aperta la chiamata per il Workshop rivolto ad operatori artistici in Carcere, che si svolgerà nel corso del 2020 nell'ambito di Freeway, Free man walking – theatre as a tool for datainees' integration, progetto europeo ideato dal Teatro dei Venti, che ne è capofila, insieme a tre partner, AufBruch (Germania), Fundacja Jubilo (Polonia) e UPSDA (Bulgaria). Il progetto è sostenuto da Creative Europe e promuove la creazione artistica, la formazione, l’audience development e lo scambio di buone pratiche di Teatro in Carcere a livello europeo.

 

A chi è rivolto

Attori e allievi attori, registi, formatori teatrali e in genere artisti che intendano approfondire la conoscenza del lavoro teatrale in carcere in un contesto transnazionale.

 

Modalità di selezione

Per inviare la propria domanda di partecipazione occorre compilare il modulo al seguente link: https://forms.gle/2fiyJ4ZVNGtb1Rpc8

Nel modulo si richiede una sintesi del curriculum che metta in evidenza le proprie esperienze nell'ambito teatrale e/o in quello della formazione (teatro, teatro-carcere, formazione in ambito sociale e/o educativo) + una lettera motivazionale.

 

Scadenza invio domande di partecipazione: 24 febbraio 2020.

Dopo la prima selezione tramite curriculum è prevista una giornata di colloqui con i candidati.

Giornata di conoscenza e colloqui con i candidati selezionati: martedì 3 marzo.

 

Esito della seconda selezione: mercoledì 4 marzo 2020.

Ai partecipanti sarà comunicato il calendario delle attività.

 

Percorso di Formazione

Il workshop si svolgerà nel corso del 2020 e del 2021 con periodi di lavoro intensivi presso il Teatro dei Segni di Modena e all'interno del Carcere.

 

Sono previste 6 ore di lavoro in sala, presso il Teatro dei Segni, e 36 ore presso la Casa di Reclusione di Castelfranco Emilia e presso la Casa Circondariale di Modena.

 

Il calendario di svolgimento sarà comunicato ai partecipanti.

 

Periodi ipotetici di impegno:

27-30 aprile 2020; 7 maggio 2020; ottobre-dicembre 2020; maggio 2021.

 

Residenze transnazionali

Per alcuni operatori selezionati durante il percorso sarà possibile partecipare alle attività all'estero presso le Carceri di Berlino (Germania), Plovdiv (Bulgaria) e Wroclaw (Polonia).

I costi saranno sostenuti dal progetto.

 

Il lavoro del Teatro dei Venti sarà presentato in una prima tappa nel maggio del 2020, nell’ambito di Trasparenze Festival.

 

Per maggiori Info leggi il bando

Teatro dei Venti: info@teatrodeiventi.it

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo