Tu sei qui: Home / Prevaricazioni e bullismo / News / 23,6% degli adolescenti è vittima di cyber bullismo

23,6% degli adolescenti è vittima di cyber bullismo

creato da La redazione ultima modifica 24/01/2013 17:11
I dati emergono dall’Indagine conoscitiva sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Telefono Azzurro e Eurispes

Aumentano in un anno i casi di sexting: nel 2012 oltre un adolescente su 4, il 25,9%, ha ricevuto sms/mms o video a sfondo sessuale. Nel 2011 era il 10,2%. Il 23,6% degli adolescenti è vittima di cyber bullismo: sulla rete ha trovato pettegolezzi o falsità sul proprio conto. Lo rileva l’Indagine conoscitiva sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Eurispes e Telefono Azzurro.

Ad inviare il materiale compromettente sono soprattutto gli amici (38,6%), il partner (27,1%) o sconosciuti (22,7%). Il 59,2% si è divertito o gli ha fatto piacere riceverli, uno su 6 è invece rimasto indifferente. Al 20% delle ragazze, però, ha dato fastidio. Il 12,3% (il 6,7% nel 2011) degli adolescenti ammette di aver inviato immagini. Tra questi, il 41,9% non vede cosa ci sia di male nell’averlo fatto, l’11% voleva fare uno scherzo, il 16,1% dice di averlo fatto con il proprio partner, di cui si fida.

Dai dati emerge inoltre che al 20,5% dei ragazzi è capitato di trovare online proprie foto imbarazzanti (uno su 10 nel caso degli under 11), all’11,1% video spiacevoli in cui erano presenti.

[Fonte Telefono Azzurro]

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo