Tu sei qui: Home / Appuntamenti / STRADANOVE PROPONE

STRADANOVE PROPONE

creato da La redazione ultima modifica 21/03/2019 13:58
Suggerimenti sugli eventi in città e dintorni! Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 marzo 2019

 

 

 

 

 

Ecco alcune proposte dalla redazione di Stradanove

 

 

 

 

 

 

 

GIOVEDÌ 21 MARZO

 

"La maschia"

Ore 21 presso Teatro delle Passioni (Viale Sigonio 382 - Modena).

Una mattina la signora H si sveglia e scopre che sta diventando… un uomo.

Andrea Adriatico gioca sul filo dell’identità di genere confrontandosi con l’opera di Claire Dowie, protagonista della stand-up comedy inglese. A incarnare la signora H è Olga Durano, travolgente attrice comica sin dai tempi di Drive In.
Costo: a partire da 10,50 euro.

 

"Argento vivo"

Ore 20.30 - 22.00 presso Sala Polivalente (Via Viterbo 80 - Modena).

Incontro dalla tematica " i giovani dallo scontro all'incontro" con la partecipazione di Rossella Benedicenti, psicologa, psicoterapeuta ed esperta in progetti di prevenzione del disagio giovanile.

Per ulteriori informazioni: punto d'accordo, centro di mediazione dei conflitti Comune di Modena

 

"Il clima sta cambiando: è davvero troppo tardi?"

Ore 21.15 presso Sala Civica Cognento (Via dei Traeri, 100, Cognento).
Una serata di approfondimento e di riflessione su quello che sta accadendo e su cosa possiamo fare per salvare il nostro pianeta. Interviene Dott. Luca Lombroso, metereologo, climate expert, divulgatore ambientale e scrittore.

Ingresso gratuito.

Per maggiori info.

 

"Tolkien e l'epica ritrova"

Ore 20.45 presso Istituto Filosofico di Studi Tomistici (Strada S. Cataldo, 97).

Rassegna di incontri: Tolkien La. Primo incontro per parlare di Tolkien, autore de "Il Signore degli Anelli", facendo un confronto con le "Argonautiche" di Apollonio Rodio, per capire come questi due autori, entrambi filologi di formazione, abbiano innovato l'epica attraverso una rielaborazione degli episodi e degli stilemi letterari da loro studiati, in particolare per quanto riguarda la figura dell'Eroe.

Ingresso libero.

Per maggiori info.

 

 

VENERDÌ 22 MARZO


"Inclusive heARTs"

Ore 20.30 presso Teatro delle Passioni (Viale Sigonio 382 - Modena).

"Immagini" - Laboratorio di Danza con persone disabili e non a cura di ASIA.

A seguire Laboratorio Teatrale Integrato: "Le Baruffe" (studio su le Baruffe Chiozzotte di Goldoni).

Momento importante per fare comprendere come "la disabilità fa cultura".

Ingresso gratuito su invito.

Necessaria la prenotazione con conferma da parte dell'organizzazione al n. 3460943453 oppure tramite e-mail: officinadelleapi@gmail.com.

In collaborazione con Comune di Modena, Officina delle API (Arti per l'Inclusione), ASIA Dojo Modena, ANFASS, Abate Road 66.

 

"Il realismo magico sudamericano"

Ore 17.00 presso Biblioteca Crocetta (Largo Mario Alberto Pucci, 33).

Per l'occasione verrà letto il libro 'Donne dagli occhi grandi' di Angeles Mastretta. Quando l'impossibile entra nel quotidiano. Quattro incontri dedicati alle opere dei maestri della narrativa latino-americana condotti da Alessandra Gradella. Lettura dei brani di Anna Maria Tondelli.

Programma dei gruppi di lettura qui.

Ingresso libero.

Per maggiori info.

 

 

SABATO 23 MARZO

 

Presentazione del volume: "Differenza Emilia. Teoria e pratiche politiche delle donne nella costruzione del modello 'emiliano'"

Ore 17:00 presso Sala Manifattura - Residenza San Filippo Neri (Via S. Orsola 52 - Modena)

La curatrice del libro, Caterina Liotti (BraDypUS Editore 2019), dialoga con Carlo De Maria, dell'Università di Bologna e direttore della Collana di studi storici dell'Associazione Clionet.

Saluti di Vittorina Maestroni, Presidente Centro documentazione donna, Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena.

Scarica la cartolina


Un'italiana ad Aleppo.

"Valeria Babini ci racconta la "sua" Siria, da prima della guerra ad oggi".

Ore 17.30 presso Officina Progetto Windsor Park (Strada San Faustino 155/U - Modena)

Partecipa Irene Guadagnini, Assessora alle Pari Opportunità e Relazioni internazionali.


"Inclusive heARTs"

Ore 21.15 presso Teatro delle Passioni (Viale Sigonio 382 - Modena).

Laboratorio Teatrale Integrato"Le Baruffe" (studio su le Baruffe Chiozzotte di Goldoni).

Momento importante per fare comprendere come "la disabilità fa cultura".

Ingresso gratuito su invito.

Necessaria la prenotazione con conferma da parte dell'organizzazione al n. 3460943453 oppure tramite e-mail: officinadelleapi@gmail.com.

In collaborazione con Comune di Modena, Officina delle API (Arti per l'Inclusione), ASIA Dojo Modena, ANFASS, Abate Road 66.


"Le vite degli altri. Scelte e destini nella narrativa contemporanea di lingua tedesca"
Ore 16.00 presso
Museo della Figurina (Corso Canalgrande, 103).
Libro in lettura: 'Una vita intera' di Robert Seethaler. Letture di Isabella Dapinguente e Anna Maria Pignatti Morano. Il Gruppo di Lettura è curato da ACIT – Accademia della Crucca, in collaborazione con la Biblioteca Delfini.
Per l'accesso al Museo della Figurina rivolgersi alla portineria di Palazzo Santa Margherita.
Programma gruppi di lettura qui.
Ingresso libero.

 

DOMENICA 24 MARZO

 

"Nomi e storie da ricordare! Giornata della Memoria e dell'impegno per le vittime di mafia"

Dalle 16.00 alle 19.00 presso Ludoteca Strapapera (Via S.G.Bosco 150).

Negli ultimi anni i ragazzi della Ludoteca hanno conosciuto e adottato storie di vittime innocenti di mafia di cui farsi testimoni. Partendo da queste storie verrà proposta una lettura teatrale in collaborazione con la Compagnia Teatro Ebasko.

Ingresso libero.

Per maggiori info: Tel. 059/2034580

Volantino

 

icona_museoVisita guidata alla mostra "Storie D'Egitto. La riscoperta della raccolta egiziana del Museo Civico di Modena"

Ore 16.00 presso Palazzo dei Musei, Musei Civici (Largo Porta Sant'Agostino, 337).

Prenotazione obbligatoria: palazzo.musei@comune.modena.it

Tel. 059 2033125

 

 

MARTEDÌ 26  MARZO


L’AGENDA 2030 DELLE NAZIONI UNITE E "L'UTOPIA SOSTENIBILE", ciclo di seminari del CRISE in materia economiche, politiche e giuridiche.

(Evento in collaborazione con Comune di Modena, Associazione Aziende Modenesi RSI e CSI)

Ore 17,30 presso Comparto S. Geminiano 3, Aula Convegni.
Interviene Prof. Enrico Giovannini, Economista, Docente di Statistica Economica a Roma Tor Vergata, presidente dell’European Statistical Governance Advisory Board, Presidente nazionale AsVis.

Per adesione: mail a pini@unimore.it

Ingresso libero.

Locandina.

 

 

MERCOLEDÌ 27 MARZO

 

Rassegna "Dentro le Note - incontri musicali all'università", con Nevruz

Ore 17.30 presso Aula Magna Dipartimento di Giurisprudenza (Via San Geminiano, 3).

Giovane cantautore cresciuto nella Bassa modenese che si è mosso con generosa curiosità in un campo che va dalla vocalità di ricerca al jazz.

Ingresso libero.

Per maggiori info.

 

#Inchemondovivremo? Il diverso che fa paura

Ore 19:00 presso Officina Progetto Windsor (via San Faustino 155/U - Modena)

Incontro con il giornalista e scrittore Tahar Lamri (algerino naturalizzato italiano, ha collaborato con testate quali INnternazionale, Left e Città Meticcia) e con Stefano Boni, docente di antropologia culturale presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Unimore.

 

 

 

GIOVEDÌ 28 MARZO


icona_libro

"La lingua salvata. Storia di una giovinezza".

Lettura a puntate dell'autobiografia di Elias Canetti.

Ore 18 presso Biblioteca Delfini (Corso Canalgrande 103 - Modena).

Per un anno Modena ripercorre l’opera e il genio di Canetti a partire dalle pagine autobiografiche della Lingua salvata per approdare tra novembre e dicembre del 2019 sul palcoscenico.

Nel programma della giornata: "Manchester. La morte di mio padre" lettura a cura di Nicola Bortolotti.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Volantino.

 

 

VENERDÌ 29 MARZO

“Esemplari Femminili”. TRASPARENZE STAGIONE 2018-2019

Ore 21.00 Teatro dei Segni (Via S.G.Bosco, 150/b - Modena).

Esemplari Femminili è il risultato finale di un processo di ricerca comune sul tema della femminilità da parte dell’italiana Francesca Penzo e l’israeliana Tamar Grosz. Tale processo si è interrogato su cosa significhi per due donne essere tali all’interno della società contemporanea.

Info e prenotazioni: biglietteria@trasparenzefestival.it, 345 6018277.

Costo: Euro 10.

 

 

DOMENICA 31 MARZO

 

"Bellezza e Biodiversità: l'importanza delle infrastrutture ecologiche in agricoltura il progetto Bee the Future"

Ore 10.00 presso Fattoria Didattica Accanto (Strada Albareto, 396 - Modena).
Interviene Antonio Lo Fiego, presidente di AIAB Emilia Romagna e fondatore di ARCOIRIS sementi biologiche e biodinamiche.

I posti sono limitati. Prenotazioni al 338 9939954
Costo: Ingresso libero - buffet: € 10

Per maggiori info.

 

 

MARTEDÌ 2 APRILE

 

"Libertà religiosa, forme di discriminazione
e nuovi profili di tutela della legalità costituzionale: mondi della rete e pratiche di odio"

Dalle 17.30 alle 19.30 presso Aula S del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia
(Via San Geminiano, 3).

Dal ciclo di incontri "Per un alfabeto della parità" promosso dal CRID - Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità in collaborazione con Centro Studi e Documentazione sulla Legalità (CSDL) e Centro documentazione donna di Modena con il coordinamento scientifico del Prof. Gianfrancesco Zanetti, Direttore del CRID UNIMORE.

Ingresso gratuito.

Per maggiori info.

 


MERCOLEDÌ 3 APRILE


Rassegna "Dentro le Note - incontri musicali all'università", con Modena City Ramblers

Ore 17.30 presso Aula Magna Dipartimento di Giurisprudenza (Via San Geminiano, 3).

Band che ha segnato un pezzo di storia della canzone italiana con l’inconfondibile stile che unisce folk, rock e punk.

Ingresso libero.

Per maggiori info.

 

"La sicurezza in rete: tra rischi, vulnerabilità e nuove sfide di legalità"

Dalle 17.30 alle 19.30 presso Galleria Europa (Piazza Grande, 17).

Dal ciclo di incontri "Per un alfabeto della parità" promosso dal CRID - Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità in collaborazione con Centro Studi e Documentazione sulla Legalità (CSDL) e Centro documentazione donna di Modena con il coordinamento scientifico del Prof. Gianfrancesco Zanetti, Direttore del CRID UNIMORE.

Ingresso gratuito.

Per maggiori info.

 

 

GIOVEDÌ 4 APRILE

 

"Economia civile, Profitto e ben vivere"

Ore 17,30 presso Aula Convegni (S. Geminiano, 3 - Modena)

Per il ciclo di seminari del CRISE in materia economiche, politiche e giuridiche, il responsabile del Crise/Unimore prof. Graziano Pini presenta: Suor Alessandra Smerilli, docente di Economia alla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione Auxilium, Roma, PhD in Economics a School of Economics di Norwich (UK).
Intervengono le imprese dell’Associazione Aziende Modenesi per la RSI.

Per adesione: mail a pini@unimore.it

Ingresso libero.

Locandina

 

"Tecnologie : rischi e risorse della rete"

Ore 20.30 - 22.00 presso Sala Polivalente (Via Viterbo 80 - Modena).

Incontro sul tema "tecnologie: rischi e risorse della rete".

Per ulteriori informazioni: punto d'accordo, centro di mediazione dei conflitti Comune di Modena.

 

 

VENERDÌ 5 APRILE

 

TRASPARENZE STAGIONE 2018-2019

“Schianto”

Ore 21.00 presso Teatro dei Segni (Via S.G.Bosco, 150/b - Modena).
Un viaggio surreale nell’inconscio della nostra generazione. Lo schianto è la condizione di partenza della nostra generazione. Tutto è esploso intorno e ci sentiamo persi, senza appigli e riferimenti. Siamo immersi in un limbo confuso e inquietante in cui regna l’instabilità economica e sentimentale.

Info e prenotazioni: biglietteria@trasparenzefestival.it, 345 6018277.

Costo: Euro 10.

 

 

MARTEDÌ 9 APRILE

 

"L’Uso dei dati tra potere deomocrazia"

Ciclo di seminari del CRISE in materia economiche, politiche e giuridiche.

Ore 17,30 presso Aula Convegni Comparto San Geminiano, 3 - Modena
Introduce Prof.ssa Barbara Luppi, docente di Economia Politica in Unimore.

Interviene Prof. Antonio Nicita, docente di Politica Economica, Dipartimento di Economia e Diritto, Università Sapienza di Roma. Commissario AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni).

Per adesione: mail a pini@unimore.it

Ingresso libero.

Locandina

 

 

MERCOLEDÌ 10 APRILE


Rassegna "Dentro le Note - incontri musicali all'università", con Dente

Ore 17.30 presso Aula Magna Dipartimento di Giurisprudenza (Via San Geminiano, 3).

Autore nato a Fidenza che ha raggiunto l’amore del grande pubblico attraverso un personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati.

Ingresso libero.

Per maggiori info.

 

GIOVEDÌ 11 APRILE

 

"Aperitivo"

Ore 19.30 - 21.00 presso Sala Polivalente (Via Viterbo 80 - Modena).

Aperitivo con l'obiettivo di creare il nuovo Net Garage con idee e proposte da parte della comunità presente.

Per ulteriori informazioni: punto d'accordo, centro di mediazione dei conflitti Comune di Modena.

 

 

VENERDÌ 12 APRILE

 

"Là fuori c'è il mio nemico.

I rapporti di vicinato. Il conflitto urbano. Gli altri così diversi, a me fanno paura"

Ore 17.30 presso Galleria Europa (Piazza Grande 17 - Modena).

Dal ciclo di seminari "L'Antibarbarie" (Quarta Edizione), con Ilda Curti, presidente associazione IUR (Innovazione Urbana e Rigenerazione), già assessore alle politiche di integrazione della città di Torino e Roberto Bertolino, psicologo del centro Frantz Fanon.
Ingresso gratuito.

 

 

LUNEDÌ 15 APRILE

 

Pronti a partire? Volontariato, mobilità di gruppo e alternanza scuola-lavoro all'estero

Ore 17.30 presso Galleria Europa (Piazza Grande 17, Modena).
L'incontro promosso dal Centro Europe Direct - Agenzia locale Eurodesk e il Servizio Informagiovani del Comune di Modena, è rivolto ai giovani, alle loro famiglie, agli insegnanti e a tutti coloro interessati a conoscere il panorama delle opportunità formative all'estero.

Interviene: Elena Massari, Volunteer in The World.

Registra la tua partecipazione all'iniziativa qui.

Per maggiori info.

 

 

MARTEDÌ 7 MAGGIO

 

"La statistica e la matematica per l'economia

Valutazione del rischio e scelte strategiche"

Ore 17-19 presso Aula Convegni Comparto S. Geminiano, 3 - Modena

Per il ciclo di seminari del CRISE intervengono Prof. Sergio Polidoro, docente di Analisi Matematica, Dipartimento FIM Unimore e Prof.ssa Silvia Muzzioli, DEMB Unimore.
Introduce: Ing. Alessandro Casalgrandi, Ordine degli Ingegneri Modena.

Evento in collaborazione con l’Ordine Ingegneri di Modena

Per adesione: mail a pini@unimore.it

Ingresso libero.

Locandina

 

 

VENERDÌ 10 MAGGIO


"NESSUNO TE L’HA MAI INSEGNATO? Scuola del qualunquismo o scuola della buona cittadinanza? "

Ore 17.30 presso Galleria Europa (Piazza Grande - Modena)

Dal ciclo di seminari "L'Antibarbarie" (Quarta Edizione), con Mauro Maggi, formatore del Gruppo Abele e Franco Lorenzoni, Centro Documentazione Educativa.

Ingresso gratuito.

 

 

 

 

 

 

MOSTRE ED EVENTI DI LUNGA DURATA

 

 

"Galleria Metallica - Ritratti e imprese dal medagliere estense" , dal 14 dicembre 2018 al 31 marzo 2019

Presso Galleria Estense (Piazzale Sant'Agostino, 337).

La Galleria Estense ospita la splendida mostra “Galleria Metallica” curata da Federico Fischetti e Giulia Zaccariotto: un’accurata selezione di medaglie e monete appartenenti alla Collezione Estense ed opere a esse correlate come disegni, stipi, repertori di calchi, conii e punzoni.

 

Orari di apertura:

Dal martedì al sabato, 8.30-19.30. Domenica e festivi ore 10.00-18.

Costo:

€10 intero, €5 ridotto - Il biglietto consente la visita anche alla Galleria Estense e alla Biblioteca Estense. Prima domenica del mese ingresso gratuito.

Per maggiori info.

 

 

"Storie d'Egitto. La riscoperta della raccolta egiziana del Museo Civico di Modena", dal 16 febbraio 2019 al 7 giugno 2020.

Presso Museo Civico Archeologico Etnologico, Palazzo dei Musei (Viale Vittorio Veneto, 5).

Per la prima volta viene esposta integralmente la raccolta egiziana del Museo, formatasi alla fine dell’Ottocento. Costituita da un’ottantina di reperti riconducibili ai temi della regalità, del rituale funerario e della devozionalità templare, è stata sottoposta nell’ultimo anno a un articolato progetto di studio, indagini diagnostiche e interventi conservativi che hanno interessato reperti archeologici e resti umani, fra i quali la mummia di un bambino.

La mostra, nel grande salone dell’Archeologia al terzo piano del Palazzo dei Musei, si caratterizzerà per un forte richiamo all'esposizione ottocentesca, inserito in un contesto contemporaneo con apparati multimediali.

 

Orari di apertura:

Da martedì a venerdì ore 9 - 12; sabato, domenica e festivi ore 10 - 13 e 16 - 19. Lunedì non festivi chiuso.

Costo:

Ingresso gratuito

Per maggiori info.

 

 

 

 

"TRIPOLI BEL SUOL D'AMORE.

Dalle fonti storiche al fumetto"

Dal 22 Febbraio al 29 marzo 2019

presso Memo

Via Jacopo Barozzi, 172

In esposizione 40 pannelli tratti dal fumetto "Tripoli bel suol d'amore", nato dalla collaborazione di Mattia Nicolini e di Celso Braglia (Associazione onlus Avec), che hanno ideato e realizzato testi e disegni a partire da materiale documentario dell'epoca, recuperando fonti fotografiche e alcuni diari - depositati presso l'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano - scritti durante il fascismo da figli di coloni in Libia. La mostra è aperta alle scuole e alla cittadinanza.

Per informazioni

Tel: 059/2034311

https://www.comune.modena.it/memo/

 

Orario di apertura:

dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 18 e venerdì dalle 9 alle 13.

Ingresso libero.

 

 

"STURMTRUPPEN 50 ANNI"

Dal 7 dicembre 2018 al 7 aprile 2019

presso Palazzo Fava

Via Manzoni 2

Bologna

L'opera e il mondo del fumettista Franco Bonvicini,

in arte Bonvi.

La mostra, non cronologica ma tematica, contiene 250 opere tra le 600 dell’archivio Bonvicini.

A cura di Fondazione Carisbo e Genus Bononiae.

Leggi le informazioni sulla mostra

 

Orario di apertura:

da martedì a domenica ore 10.00-20:00

Costo:

Ingresso: 12 € Ridotto: 10

 

 

"Dalla Miniera al Selfie" fino al 9 giugno 2019"

presso Museo della Bilancia (via Garibaldi 34/a - Campogalliano, Modena)

Mostra-laboratorio che unisce in un dialogo diretto le esperienze scientifiche del Museo della Bilancia al progetto "Minerali e Conflitti" dell'Università di Modena e Reggio Emilia.

Percorso espositivo che evidenzia come la tecnologia da cui dipendiamo derivi dal lavoro duro in miniera di qualcun altro dall'altra parte del mondo.

Per maggiori info.


"

 

 

 

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici