Tu sei qui: Home / Appuntamenti / STRADANOVE PROPONE

STRADANOVE PROPONE

creato da La redazione ultima modifica 17/07/2019 08:10
Suggerimenti sugli eventi in città e dintorni! Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Luglio 2019

 

 

 

Ecco alcune proposte dalla redazione di Stradanove

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DAL 1 LUGLIO AL 31 LUGLIO

 

icona solidarietà

"Loving Parco Amendola"

Ore 14 - 21.30 presso Parco Amendola (Via Panni 167 - Modena).

Il parco Amendola si colora di iniziative tra: animazioni per bambini, musica, corso di pizzica e tango argentino, lezioni di Yoga e trattamenti Shiatsu.

Per maggiori info.

 

 

 

MERCOLEDÌ 17 LUGLIO


Rassegna estiva I Cortili di AGO:

"Xabier Iriondo in solo"

Musicista di origini basche e chitarrista degli "Afterhours", Xabier Iriondo ha ideato e realizzato uno strumento che si chiama Mahai Metak, un cordofono autocostruito a 10 corde e implementato da elementi elettronici.

Ore 21:30 presso AGO (Ex-Ospedale S. Agostino, Largo Porta S. Agostino 228- Modena)

Per informazioni: Tel: 059/6138098

AGO Modena

 

Film: "Dolor y gloria", di Pedro Almodòvar, Spagna 2019 - 113’ drammatico.

Ore 21.30 presso Super Cinema estivo (Via Carlo Sigonio, 386).

I ricordi si assiepano ovunque nella vita di Salvador Mallo, regista cinematografico, e lo riportano all'infanzia a Valencia negli anni Sessanta, così come agli inizi della sua carriera, nella Madrid degli anni Ottanta.

Costo: 6,00 euro (ridotto 3,50 euro per anziani, minori di 14 anni, soci Arci, Acli, Aics, Endas). L'abbonamento a 10 spettacoli a scelta ha un costo di 40 euro (ridotto 25 euro).

"Modena Bai Nait"
Ore 21.00, ritrovo davanti al Duomo di Modena alle 20.50.
Modena Bai Nait propone a tutti i cittadini modenesi di vivere la città come uno svago e contemporaneamente arricchirsi culturalmente, socializzando con chi e interessato di Arte e Cultura, sensibilizzando la popolazione verso il valore dell’educazione culturale e del senso civico.

Prenotazione necessaria.

Per prenotare: info@larosenoire.it

Per informazioni: tel.3391196575
dal lunedì al venerdì orari:12.30/14.00

Quota partecipazione: 5 euro a persona.

Programma.

 

 

GIOVEDÌ 18 LUGLIO


"I grandi capolavori restaurati: "Metropolis"
Ore 21 presso Giardini Ducali (Corso Canalgrande, angolo corso Cavour - Modena).

Rassegna cinematografica, diretto da Fritz Lang. A cura di Studio's in collaborazione con la Cineteca di Bologna.

Ingresso libero.

 

"Emidio Clementi: Vicolo Cannery a voce nuda 2"

Ore 21.30 presso AGO, Ex-Ospedale Sant'Agostino

(Largo Porta Sant'Agostino, 228 - Modena).

Lettura del romanzo “Vicolo Cannery” di John Steinbeck in tre appuntamenti. Ogni volta viene riproposto un sunto per aggiornare  chi non ha partecipato alle serate precedenti. La lettura è accompagnata  da immagini e intermezzi sonori per accompagnare l’ascoltatore  in una esperienza immersiva. Emidio Clementi, è un cantante, bassista  e scrittore italiano, fondatore e principale autore dei Massimo Volume.

Ingresso libero.

 

The Summer Show 2019. "Esisto solo quando vengo colpito dal sole"

Ore 19.00 presso Palazzo Santa Margherita, Sale Superiori (Corso Canalgrande, 103).

Il pubblico potrà scoprire le nuove tendenze della fotografia e dell’immagine in movimento con la visita che riguarda la sezione "Esisto solo quando vengo colpito dal sole" di The Summer Show. Questa sezione comprende le opere degli studenti che quest’anno terminano il biennio del Master di alta formazione sull’immagine contemporanea di Fondazione Modena Arti Visive - Fondazione Fotografia.

Ingresso gratuito.

Per maggiori info.

 


VENERDÌ 19 LUGLIO


" ...apericena sotto le stelle"
Ore 19.30, apericena presso “Il Caffè della musica” in (Viale Barozzi 28 - Modena) . Ore 21.00 incontro al Planetario civico F. Martino (Viale Jacopo Barozzi, 31 - Modena).
Cena preparata dagli chef de “Il Caffè della musica” seguita da un tuffo nel cielo estivo accompagnati dalle guide del Planetario “Francesco Martino” di Modena.
Il costo per la Cena + Ingresso al Planetario è di 20,00 €, per il solo ingresso al Planetario il costo è di 7,00 € (ridotto fino a 14 anni 5,00 €). Prenotazione obbligatoria per l'incontro al Planetario.

 

"Bruno Bellissimo, live with drums"

Ore 21.30 presso AGO, Ex-Ospedale Sant'Agostino (Largo Porta Sant'Agostino, 228 - Modena).
Ai Cortili di AGO suona Bruno Bellissimo: Dj/Produttore e polistrumentista Italo-Canadese. A seguire Laika djset.
Ingresso libero.

"EstatOFF - L’estivo di OFF Modena"
Ore 23.30 presso OFF Modena (Via Morandi, 71).
Musica live e poi festa con BORGHI e PASSEROTTO.
Costo: ingresso riservato ai soci Arci.


SABATO 20 LUGLIO

"Green book"

Ore 21.30 presso Super Cinema estivo (Via Carlo Sigonio, 386 - Modena).

Vincitore del Premio Oscar "Miglior film".

Costo: 6,00 euro (ridotto 3,50 euro per anziani, minori di 14 anni, soci Arci, Acli, Aics, Endas). L'abbonamento a 10 spettacoli a scelta ha un costo di 40 euro (ridotto 25 euro).


"Movet - Festival delle espressioni artistiche"

Dalle ore 16 alle 23 presso Parco XXII Aprile (Modena).

Festival delle espressioni artistiche organizzato da Bar Arcobaleno e Anffas Modena: design, musica e auto produzione artigianale.

Ingresso libero.

Programma.

 

"Felix. Vita di Felice Pedroni"

Ore 21.30 presso AGO, Ex-Ospedale Sant'Agostino (Largo Porta Sant'Agostino, 228 - Modena).

Tema dello spettacolo, strutturato in forma di racconto e monologo, è il sogno visto attraverso il viaggio - che dura una vita intera - verso un mondo migliore, verso nuove possibilità, verso un ideale che si traveste da utopia. Cosa siamo disposti a sacrificare per i nostri sogni?
Il racconto della grande corsa all’oro nel “grande nord” vista attraverso l’incredibile vita di un pioniere: Felice Pedroni. Una storia vera, piena di umanità e avventura che sembra essere uscita da un romanzo di Jack London.
Ingresso libero.

 

 

MOSTRE ED EVENTI DI LUNGA DURATA

 

 

"Storie d'Egitto. La riscoperta della raccolta egiziana del Museo Civico di Modena", dal 16 febbraio 2019 al 7 giugno 2020.

Presso Museo Civico Archeologico Etnologico, Palazzo dei Musei (Viale Vittorio Veneto, 5).

Per la prima volta viene esposta integralmente la raccolta egiziana del Museo, formatasi alla fine dell’Ottocento. Costituita da un’ottantina di reperti riconducibili ai temi della regalità, del rituale funerario e della devozionalità templare, è stata sottoposta nell’ultimo anno a un articolato progetto di studio, indagini diagnostiche e interventi conservativi che hanno interessato reperti archeologici e resti umani, fra i quali la mummia di un bambino.

La mostra, nel grande salone dell’Archeologia al terzo piano del Palazzo dei Musei, si caratterizzerà per un forte richiamo all'esposizione ottocentesca, inserito in un contesto contemporaneo con apparati multimediali.

 

Orari di apertura:

Da martedì a venerdì ore 9 - 12; sabato, domenica e festivi ore 10 - 13 e 16 - 19. Lunedì non festivi chiuso.

Costo:

Ingresso gratuito

Per maggiori info.

 

 

 

"20 + 1 anni di libri d'artista alla Biblioteca Poletti", dal 18 maggio al 31 luglio 2019.

Presso Biblioteca civica d'Arte Poletti (Viale Vittorio Veneto, 5).

A ventun anni dalla prima mostra dei libri d'artista di Giuliano Della Casa, i 40 volumi esposti alla Poletti intendono rappresentare un saggio della collezione di oltre 2200 volumi che si è costituita. Molte le rarità e i volumi preziosi esposti: dal futurista Francesco Cangiullo al contemporaneo Michael Nyman,fino al volume di Mario Nanni I giochi del malesseredi A G. Fronzoni. In mostra anche molti materiali della rivista d'artista «Tau-Ma», donata da Claudio Parmiggiani (2005).

Esposti anche libri della "esoeditoria" (fine anni Sessanta), quella che intendeva offrire l'arte alla portata di tutti, come pure libri fatti a mano in copia unica, libri stampati in tiratura limitata e libri d'artista oramai divenuti di culto.

 

Orari di apertura:
Lunedì 14.30-19; da martedì a venerdì 8.30-13 e 14.30-19; sabato 8.30-13.

Costo:
Ingresso gratuito

Per maggiori info.

 

 

"Pop Therapy. Lo spirito rivoluzionario delle figurine Fiorucci", dall'8 marzo al 25 agosto 2019.

Presso Palazzo Santa Margherita (Corso Canalgrande, 103).

L’esposizione, curata da Diana Baldon, direttrice di FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE, e da Francesca Fontana, curatrice del Museo della Figurina, indaga il "fenomeno Fiorucci" attraverso 200 figurine che compongono l’album Fiorucci Stickers, pubblicato nel 1984 dalle Edizioni Panini e riassume l’immagine grafica della casa di moda milanese conosciuta in tutto il mondo.

 

Orari di apertura

Dal 9 marzo al 16 giugno 2019: Mercoledì-venerdì: 11-13 / 16-19. Sabato, domenica e festivi: 11-19.

Dal 17 giugno al 25 agosto 2019: Giovedì-domenica 17-22.

Ingresso

Intero: €6,00 | ridotto: €4,00.

 

 

 

"Lo specchio di Celestino", dal 25 maggio all'1 ottobre 2019.

Presso la Galleria Estense (Piazzale Sant'Agostino, 337).

Una mostra che documenta la presenza etrusca nel territorio modenese.
L’esposizione si concentra sul piccolo sepolcreto etrusco ritrovato nel 1841 nei campi di Galassina di Castelvetro (MO), databile in base ai materiali finora conosciuti tra la fine del VI e il V secolo a.C.

 

Orari di apertura:

Da martedì a sabato ore 8.30 - 19.30; domenica e festivi ore 10.00 - 18.00.

Costo:
Fino al 30 giugno ingresso 10 Euro (comprensivo dell’ingresso alla mostra di Formiggini) - Dal 01 luglio ingresso 6 Euro.

Per maggiori info.


 


"

 

 

 

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici